Blog

01/04/2017

Premio Internazionale Città di Tolentino dedicato all'arte umoristica sul tema "Onestà! Onestà!” della 29a Biennale Internazionale dell’Umorismo nell'Arte.

“Onestà! Onestà!” Parola d’ordine declamata, ripetuta e gridata, metafora di un mondo onesto, pulito e antropologicamente superiore rispetto a quello sporco e ripugnante di tutti gli altri.

Leggi >>
05/12/2016

Di Michele Silenzi

La memoria è una struttura mobile. E’ condizionata da ciò che accade e non è data una volta per tutte. Accadono eventi che irrompono nella vita e mutano non soltanto la nostra prospettiva sulle cose future ma che sono in grado di stravolgere il nostro rapporto con il passato >>

Leggi >>
31/08/2015

Un esercito di appassionati conquistato dalla ricchezza e dalla bellezza degli appuntamenti sulla filosofia dell’umorismo al Castello della Rancia di Tolentino 

Leggi >>
22/08/2015

Durante i giorni del festival sarà disponibile un servizio navetta gratuito da Tolentino

Leggi >>
07/01/2015

BIUMOR e POPSOPHIA esprimono solidarietà ai giornalisti della redazione satirica francese e vicinanza alle famiglie delle vittime della terribile strage avvenuta nella sede del giornale francese Charlie Hebdo.

Voltaire tre secoli ha scritto “Non sono d'accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo.” Tuttavia, nel 2015 in Europa si muore ancora per la libertà di espressione.

Un Paese senza satira è un Paese senza democrazia e tutte le istituzioni europee, tra cui quelle culturali, da oggi dovranno impegnarsi ancora di più per dare spazio a tutte le voci, soprattutto quelle diverse, soprattutto quelle scomode.

Con Nietzsche diciamo: “Non con l’ira ma con il riso si uccide…”Il nuovo anno si apre con l'esortazione a non scappare, ma a combattere con le armi della cultura e della satira, in nome di tutte le culture. 

Leggi >>
02/09/2014
Si sono chiuse, con la riflessione sull'umorismo nella musica napoletana e il Fuori Orario con Enrico Ghezzi, in diretta dalla Biennale del Cinema di Venezia, le giornate di #Oppureridi al castello della Rancia realizzate da Popsophia. Pubblico assiepato ovunque dalle 17 di ogni giorno per un'edizione che ha segnato tre conferme: molti giovani appassionati della popsophia (circa il 50% del pubblico), tutto esaurito per tutti gli appuntamenti (dal primo pomeriggio a notte inoltrata), grande partecipazione del web (la seguitissima diretta twitter e la pagina facebook cresciuta da 9000 a 13000 fan nelle ultime settimane).
Con la serata di domenica si è conclusa anche l'estate che ha visto consolidata la doppia formula Popsophia nei luoghi storici di Pesaro e Tolentino per aprire e chiudere l'estate con due Festival di livello nazionale. L'estate che si era aperta a Rocca Costanza di Pesaro si è chiusa a Tolentino con migliaia di spettatori.
Leggi >>
28/08/2014

Dedicata al tema della corporeità, esplorato attraverso il contributo di alcuni più rappresentativi e migliori esponenti del Cinema comico, la prima Lectio Pop di #Oppureridi, il Festival dove Popsophia incontra Biumor.

di Alessio Franzoni

 

Leggi >>
25/08/2014

Dal 28 al 31 agosto al Castello della Rancia di Tolentino

“Osate cambiare, cercate nuove strade”, nelle parole dell’indimenticato attore americano Robin Williams, nel film cult “L’attimo fuggente”, si concentra il significato del festival Popsophia - il primo evento nazionale che approfondisce i temi dell’umorismo con la “pop filosofia” - che andrà in scena con la rassegna #oppureridi dal 28 al 31 agosto al Castello della Rancia di Tolentino, in provincia di Macerata.
Le immagini tratte da pellicole di successo, selezionate e montate a cura del regista Riccardo Minnucci e dallo staff di Pop Production, racconteranno il tema delle quattro serate che porteranno il pubblico ad interrogarsi sulla capacità tutta umana del riso attraverso l’analisi dei fenomeni pop della società di massa.

Leggi >>
30/07/2014

Quando il ricordo diventa quotidianità, quando riesce a mantenere la stessa presenza emotiva dell’avvenimento attuale – secondo Piero Cesanelli -, si può pensare anche di costruirci una storia piena di immagini, di parole e di canzoni: una storia cantata”.

Dalla nostalgia del presente alla storia cantata. Il viaggio di Biumor e Popsophia attraverso l'estate marchigiana prosegue incontrando un partner storico delle due manifestazioni: Musicultura.

Leggi >>
07/04/2014

Warum, la rassegna che BIUMOR ha dedicato alla prima guerra mondiale, si è conclusa mercoledì scorso con un grande successo di pubblico. 

Il primo conflitto mondiale fu un passaggio inevitabile? Questa domanda ha appassionato la platea durante l'intervento di Marcello Veneziani, ospite del primo appuntamento. È stata una vera e propria lectio magistralis quella che Veneziani ha concesso al pubblico, consapevole del fatto che ciò che è successo nell'estate del 1914 riguarda anche il presente.  “Con questo centenario – ha spiegato il giornalista – va ricordato che l'Unione Europea non nasce indolore, ma da un sostrato di conflitti, di odi atavici”. 

Leggi >>

comunetolentino

MIBAC

rss facebook pinterest
youtube twitter flickr

 

Il 2017 chiama a sé l’arte umoristica nazionale e internazionale nella 29° edizione del concorso della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte per confrontarsi su un tema declamato e attuale.

La Biennale nel 2017 ha scelto di interrogarsi su una parola d’ordine politicamente dirompente e culturalmente egemone: Onestà! Onestà!

 

 


Cookie Policy